/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Volley, Piacenza espugna il Palaflorio: New Mater Castellana battuta 3-0

Volley, Piacenza espugna il Palaflorio: New Mater Castellana battuta 3-0

Come da pronostico la Wixo Lpr Piacenza si prende la vittoria secca al Palaflorio e porta a tre le vittorie consecutive contro una New Mater che non ha mai mollato, pur nella giornata poco felice della diagonale Paris-Tzioumakas.

 

Con quattro sesti della formazione che l'anno scorso ha vinto la A2 da metà primo set, Castellana lotta ma deve arrendersi al cospetto della maggiore caratura tecnica della formazione di Giuliani che trova inoltre in Kody il risolutore finale. Lui, insieme a Clevenot e a Parodi, enfatizza la concretezza ospite in attacco supportata inoltra dal solito e imperioso muro dell'ex Yosifov e di Alletti.

 

Qualche rimpianto in casa New Mater per un secondo set condotto fino a sei punti di vantaggio e perso sul filo di lana.

 

"Ci dispiace per la sconfitta – dice Fernando Garnica del Castellana - ma abbiamo trovato davanti una squadra molto forte e compatta. Peccato perché potevamo portate un set a casa per allungare la partita, per le persone che ci seguono e che vengono fino a qui. È stato bellissimo essere in campo con la squadra che ha meritato la Superlega . Ci è forse mancata un po' di precisione nei momenti importanti e un po' di fortuna. In ogni caso, abbiamo tenuto testa a un gran club: ci stiamo adattando alla qualità di questo campionato".

 

Bcc Castellana Grotte vs Wixo Lpr Piacenza 0-3 (20-25, 23-25, 22-25)

 

 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.