Home Telebari TV Appuntamenti televisivi Torna il duo Wilva in veste doppia: Prova a dire Wilva e...

Torna il duo Wilva in veste doppia: Prova a dire Wilva e Wilvaland, format sulle coppie in salsa barese

wilva william volpicella valentina gadaleta
Il duo Wilva William Volpicella Valentina Gadaleta
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

La vita di coppia messa sotto torchio attraverso una rilettura ironica ed esasperata dei soliti clichè che la caratterizzano, i modi di dire rivisitati in chiave surrealista, le abitudini che rendono la popolazione barese unica nel suo genere… tutto questo e molto altro è “Wilvaland”, sketch comedy scritta da Silvia De Sandi e dai due protagonisti, William Volpicella e Valentina Gadaleta, il duo Wilva, coppia di attori, conduttori e speaker radiofonici che dalla scorsa stagione sono entrati a far parte della “famiglia” di Telebari e Radiobari con il programma radio/televisivo “Due come Voi”, dedicato al rapporto di coppia, ed il contenitore radiofonico d’intrattenimento “Prova a dire Wilva”, che tornerà sempre dal 30 settembre in diretta dalle 17 alle 19 sulle frequenze 88.8.

VALENTINA GADALETA

Classe ’84. Dopo i primi corsi di recitazione con l’attrice, regista e autrice Paola Martelli, nel 2006 Valentina si trasferisce a Milano e, nel 2008, si diploma presso la SDM-Scuola del Musical di Saverio Marconi. Ha all’attivo soprattutto molte produzioni teatrali, insieme ad alcune cinematografiche e televisive tra cui spiccano, nel 2008, la vittoria nella trasmissione televisiva “Serata d’Onore” condotta da Pippo Baudo su Rai Uno, i film “Io che amo solo te” e “La cena di Natale” (regia di Marco Ponti); il mediometraggio “La vacanza che non ricordo più” (di Jeff McGary, regista indipendente), i cortometraggi “Cento volte buonanotte”, book trailer tratto dall’omonimo libro scritto da Paola Borraccino e “Oliver”, diretto da Andrea Martelli; le serie web tra cui la vincitrice del Roma Web Fest del 2016 “A.M.I.-Android for Medical Innovaton”, diretta da Andrea Martelli. Tra le produzioni teatrali a cui ha preso parte: “Excalibur” (regia di Mario Restagno), “Tutti esauriti”, riadattamento della commedia inglese “Rumori fuori scena” di Michael Frayn. Con la regia di Paola Martelli “Ma in estate noi prendemmo commiato”, “Il libro nella soffitta”, “Varietà Margherita”, “Antigoni”, “Storie di donne”, “Unica grande rappresentazione de: la figlia del castellano”, “Quando andavamo al cinema Umberto” e “Bohème”. Con la regia di William Volpicella, in “Tra vento e mare-L’amore secondo Lucio Dalla” e in “Aktors live”, la si può ancora apprezzare nei teatri pugliesi. È stata aiuto regia e actor coach nel musical “All’ombra del Conte, il guercio delle Puglie” con la regia di Vito di Leo e Maurizio Semeraro e le musiche di Antonio Torella. Ha esperienza nella conduzione e ha preso parte, come attrice e voice over, a pubblicità tra cui “Chi ti ama fa la differenza”, “Bari per bene” e lo spot per la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, con la regia di Giovanni Abbaticchio oltre che a videoclip musicali.

WILLIAM VOLPICELLA

Classe ’83. Figlio d’arte, cresciuto con teatro e cabaret, a 25 anni, nel 2008, decide di frequentare l’Accademia dello Spettacolo UNIKA di Bari, che frequenta per due anni. Nel 2009 debutta con lo spettacolo scritto e diretto da Michele Volpicella, suo padre, dal titolo “Nel camerino di Petrolini”. Nel 2010 la sua prima produzione importante “Leon e Lena Circus” di Stefano Di Lauro, spettacolo in cui interpreta il ruolo del protagonista, il principe Leon. Collabora spesso con i suoi ex-insegnanti Rocco Capri Chiumarulo e Anna Garofalo con i quali rimette in scena nel 2012 “Prima della Poesia” per la regia di Chiumarulo, spettacolo tributo a Federico Garcìa Lorca. Non mancano le esperienze cinematografiche, prima in piccoli ruoli accanto a gradi nomi dello panorama italiano (“Ci vediamo domani”, “Pane e Burlesque”) e, nel 2015, con il suo primo ruolo da protagonista ne “Le frise ignoranti” della coppia De Leo – Loprieno.

Nel 2017 si cimenta per la prima volta nel musical, in un piccolo ruolo, in “Grasso è bello” per la regia di Vito Di Leo e scrive “Aktors Live – La vita reale degli attori. Secondo noi” dove è in scena con Valentina Gadaleta, attrice e sua compagna, con cui formano il duo “WilVa”. Le ultime produzioni a cui sta partecipando sono “Zio Vanja” di Roberto Marafante e “Tutti esauriti” di Franco Spadaro.

WilVa

Il duo WilVa (William Volpicella e Valentina Gadaleta) nasce a marzo 2016 un po’ per gioco ed un po’ per esigenza. È una coppia di attori, partner nel lavoro e nella vita, che ha deciso, in un’epoca in cui lo youtuber medio finisce a lavorare nel cinema, che era arrivato il momento di attuare il processo inverso, e vedere se due attori fossero in grado di fare gli youtuber. Non è stato così, ma le cose fatte insieme negli ultimi anni sono tante (spettacoli, cortometraggi, spot e videoclip) a partire dallo spettacolo “AKTORS LIVE – La vita reale degli attori. Secondo noi” ancora malauguratamente in circolo, fino alla partecipazione all’Ariston Comic Selfie 2018, concorso per talenti emergenti del web, dove si sono piazzati in finale, calcando le tavole del mitico Teatro Ariston di Sanremo.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

1 commento

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui