Telebari - Notizie da Bari, ultim'ora, curiosità, sport, attualità, news di Bari, notizie Bari, Ultim'ora, news,

Fc Bari, insinuazioni sulla sfida col Trapani. Giancaspro denuncia ignoti: ecco l'audio incriminato

Fc Bari, insinuazioni sulla sfida col Trapani. Giancaspro denuncia ignoti: ecco l'audio incriminato

[SOTTOTITOLI NEL VIDEO YOUTUBE]

Dopo la denuncia contro ignoti da parte del presidente della Fc Bari 1908, Cosmo Giancaspro, in seguito alle calunnie rivolte ai biancorossi e apparse sui social dopo la sconfitta per 4-0 contro il Trapani, siamo venuti in possesso del presunto file audio incriminato. Lo stesso che pare abbia costretto il numero uno di via Torrebella a rivolgersi alla Procura della Repubblica. Abbiamo provveduto a modificare la voce che si sente nel file per evitare che si possa innescare un morboso tentativo di risalire all'autore dell'audio. Di seguito il testo. 

 

“No, ve lo dico, è inutile che scrivo, tra l'altro la persona che mi ha raccontato tutto è estremamente attentidibile. Poi voi siete liberi di crederci o meno e come l'avevamo immaginato alla partita sono venuta i giocatori con il benestare di alcuni eccelsi esponenti della nostra tifoseria. Magari se qualcuno li conosce può indagare in certi ambienti e sono sicuro che avrò delle conferme e Colantuono se n'è accorto di questa cosa e nel dopo partita c'è stato un violento faccia a faccia con alcuni giocatori e sono venuti alle mani. E questo spiega un po' tutto quello che è accaduto dopo le dichiarazioni [...] dopo partita la conferenza stampa di Sogliano [...] eh per cui ti posso anche dire che Colantuono avrebbe presentato le dimissioni dopo la partita e poi Sogliano avrebbe ricucito la situazione. Che cazzo di devo dire c'è se è tutto vero quello che mi è stato raccontato mi viene lo sconforto comunque 1 cosa è certa che da qui in avanti visto che ormai li sono stati sgamati non succederà più per cui le partite adesso se le dovrebbero giocare tutte puoi ripeto siete liberi credici memo però la persona che me l'ha detto è molto attendibile

Fc Bari, insinuazioni sulla sfida col Trapani. Giancaspro denuncia ignoti: ecco l'audio incriminato
Watch the video

Fc Bari, insinuazioni sulla sfida col Trapani. Giancaspro denuncia ignoti: ecco l'audio incriminato

[SOTTOTITOLI NEL VIDEO YOUTUBE]

Dopo la denuncia contro ignoti da parte del presidente della Fc Bari 1908, Cosmo Giancaspro, in seguito alle calunnie rivolte ai biancorossi e apparse sui social dopo la sconfitta per 4-0 contro il Trapani, siamo venuti in possesso del presunto file audio incriminato. Lo stesso che pare abbia costretto il numero uno di via Torrebella a rivolgersi alla Procura della Repubblica. Abbiamo provveduto a modificare la voce che si sente nel file per evitare che si possa innescare un morboso tentativo di risalire all'autore dell'audio. Di seguito il testo. 

 

“No, ve lo dico, è inutile che scrivo, tra l'altro la persona che mi ha raccontato tutto è estremamente attentidibile. Poi voi siete liberi di crederci o meno e come l'avevamo immaginato alla partita sono venuta i giocatori con il benestare di alcuni eccelsi esponenti della nostra tifoseria. Magari se qualcuno li conosce può indagare in certi ambienti e sono sicuro che avrò delle conferme e Colantuono se n'è accorto di questa cosa e nel dopo partita c'è stato un violento faccia a faccia con alcuni giocatori e sono venuti alle mani. E questo spiega un po' tutto quello che è accaduto dopo le dichiarazioni [...] dopo partita la conferenza stampa di Sogliano [...] eh per cui ti posso anche dire che Colantuono avrebbe presentato le dimissioni dopo la partita e poi Sogliano avrebbe ricucito la situazione. Che cazzo di devo dire c'è se è tutto vero quello che mi è stato raccontato mi viene lo sconforto comunque 1 cosa è certa che da qui in avanti visto che ormai li sono stati sgamati non succederà più per cui le partite adesso se le dovrebbero giocare tutte puoi ripeto siete liberi credici memo però la persona che me l'ha detto è molto attendibile

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito utilizza cookies di Google Analytics e dei principali social network. Se sei d'accordo continua la navigazione o accetta. Altrimenti abbandona il sito web!