/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

C’è un’Italia che vince, appassiona e può sognare. E’ la Nazionale amputati del Csi che parteciperà al Mondiale organizzato in Messico


C’è un’Italia che vince, appassiona e può sognare. E’ la Nazionale amputati del Csi che parteciperà al Mondiale organizzato in Messico
Se da un lato la Nazionale (quella più seguita) ha fallito, dall'altro lato c'è una nazionale che ha raggiunto l'obiettivo: è la nazionale di calcio degli amputati del CSI, che volerà in Messico per partecipare al mondiale dedicato a loro. 23 squadre si affronteranno in due tempi da 25 minuti ciascuno, e vedranno schierati 7 giocatori contro 7. L'Italia si trova nel girone B con Messico, Georgia e Polonia e la prima partita è prevista per il 30 novembre proprio contro i padroni di casa, per poi a seguire il 1° dicembre contro la Georgia e il 2 dicembre contro la Polonia.

“Noi, senza una gamba ma con più cuore”

Ecco i 12 i convocati azzurri dal ct, Renzo Vergnani: Daniel Priami, Riccardo Tondi, Luca Zavatti, Arturo Mariani, Gianni Sasso, Emanuele Padoan, Francesco Messori, Salvatore La Manna, Emanuele Leone, Stefano Starvaggi, Paolo Capasso, Salvatore Iudica. Oltre a loro volerà in Messico anche un arbitro del CSI, Marco Moreni. Fonte: Fanpage

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.