Home Attualità Coronavirus, Comune Modugno lancia campagna “Dona wi-fi”: per aiutare didattica a distanza

Coronavirus, Comune Modugno lancia campagna “Dona wi-fi”: per aiutare didattica a distanza

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Chiedi al tuo vicino se ha bisogno. Dona wi-fi”. Il Comune di Modugno ha lanciato l’iniziativa “Connessi col cuore”, una campagna di sensibilizzazione per tutti i cittadini per agevolare la didattica a distanza degli alunni modugnesi e la comunicazione virtuale, rendendo disponibile la propria linea wi-fi a chi ne ha bisogno oppure rendendo hotspot i telefonini.

“Una iniziativa di solidarietà digitale – è spiegato in una nota – perché chiunque può conceda gratuitamente l’accesso alla rete wi-fi domestica o alla rete dati con hotspot a chi ne ha bisogno in modo da favorire la didattica a distanza. L’emergenza Coronavirus infatti ha trasformato la realtà scolastica in realtà virtuale, con le aule che si sono smaterializzate e le lezioni che ormai si tengono in stanze virtuali. La condivisione della rete internet può evitare il rischio che alcuni studenti ‘restino indietro’ rispetto ai compagni”.

“E’ stata realizzata una locandina da affiggere in vista nel proprio palazzo o negli spazi condominiali in modo che ciascuno – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Daniela Trentadue – possa inserire la propria disponibilità o manifestare la propria esigenza, lasciando un contatto per poi provvedere a organizzarsi personalmente e a risolvere insieme anche questa difficoltà”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui