26.2 C
Comune di Bari
domenica 19 Settembre 2021
Home Attualità Coronavirus, donazione dell’Arcivescovo di Bari-Bitonto al Miulli: in arrivo dispositivo diagnostico

Coronavirus, donazione dell’Arcivescovo di Bari-Bitonto al Miulli: in arrivo dispositivo diagnostico

Notizie da leggere

Alla vigilia del Giovedì Santo, accogliendo l’invito della Caritas diocesana, l’Arcivescovo di Bari-Bitonto e tutti i presbiteri della diocesi hanno pensato di poter mettere a disposizione qualcosa da donare nell’ambito sanitario per fronteggiare meglio l’emergenza coronavirus.
Contattando l’Ospedale Miulli, si è voluto optare per un particolare dispositivo diagnostico: un Analizzatore per ematologia Microsemi CRP ordinato dalla ditta Horiba ABX S.A.S. che sarà affidato alla Neonatologia del Miulli, particolarmente utile in caso di bimbi nati da madri col Covid ma ovviamente utile sempre.
Il dispositivo è già stato ordinato e sarà presto disponibile per le esigenze dell’Ospedale.

La Caritas, inoltre, ricorda che pur con tutte le cautele del caso, non possono venir meno i servizi essenziali a favore dei poveri: mense, empori, dormitori, centri di accoglienza che le Caritas diocesane e parrocchiali assicurano quotidianamente.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche