Home Apertura Morte George Floyd, sit-in di protesta a Bari: “Anche il razzismo è...

Morte George Floyd, sit-in di protesta a Bari: “Anche il razzismo è una pandemia”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Anche il razzismo è una pandemia”. Con questo slogan circa 300 persone, prevalentemente studenti universitari, hanno partecipato questa mattina al sit-in antirazzista organizzato in piazza Umberto dall’associazione studenti stranieri di Bari. I manifestanti, distanziati da segnaposto sull’asfalto e tutti con le mascherine, hanno sollevato cartelli di solidarietà per George Floyd: l’afro-americano morto in America durante un controllo di Polizia.

“Siamo in questa piazza per la causa nera”, ha spiegato Afana Bella Dieudonne, conosciuto come ‘Capitan Dido’ e tra gli organizzatori della manifestazione. Per otto minuti, il tempo che Floyd è stato stretto sotto il ginocchio di un poliziotto, i manifestanti si sono abbassati fino a terra.

“Siamo qui in un sit-in ordinato rispettando le regole dello Stato – hanno detto i manifestanti – e chiediamo allo Stato di rispettare la vita e la dignità di chi è nero”. Alla manifestazione hanno aderito anche Link Bari, Unione degli Studenti, Zona Franka, Cgil e diverse associazioni cittadine.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui