Home Attualità Ambiente, Emiliano sul mare pugliese: “È il migliore d’Italia grazie agli investimenti”

Ambiente, Emiliano sul mare pugliese: “È il migliore d’Italia grazie agli investimenti”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

A 9 mesi dall’attivazione, questa mattina Arpa Puglia ha presentato il quadro delle attività svolte dal Centro Regionale Mare (Crm), alla presenza del governatore Michele Emiliano e dell’assessore per l’Ambiente, Gianni Stea.

Il Crm è una unità operativa che realizza attività di controllo e tutela dell’ambiente marino, attuando i piani di monitoraggio. “La Puglia – ha detto Emiliano – ha istituito il Centro Regionale Mare. Tecnici dell’Arpa, non si occupano solo dell’aria, della terra e delle altre condizioni ambientali, ma anche del mare. Il risultato complessivo dell’attività sul mare della Regione Puglia è che siamo la prima regione italiana per qualità delle acque insieme alla Sardegna. Noi però siamo nell’Adriatico, un mare chiuso, e avere raggiunto questo risultato significa avere investito moltissimo danaro ed energie sulla depurazione delle acque, in generale sulla bonifica di tutti gli impianti di depurazione, anche aziendali”.

“E per questo – aggiunge – devo ringraziare Acquedotto Pugliese, Arpa e tutte le aziende pugliesi che, consapevoli dell’importanza del mare, hanno fatto in modo che noi raggiungessimo questo risultato, primi in Italia grazie anche ai controlli dell’Arpa e del Centro Regionale Mare”.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui