Home Attualità Fase 3, giostrai e ambulanti protestano davanti alla Regione: delegazione a colloquio...

Fase 3, giostrai e ambulanti protestano davanti alla Regione: delegazione a colloquio con Loizzo e De Santis

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Commercianti ambulanti e giostrai danneggiati dal lockdown hanno protestato oggi davanti alla sede della Presidenza della Regione Puglia, sul lungomare di Bari. Lamentando scarsi introiti anche in questa fase, una delegazione ha incontrato il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo, e il consigliere del presidente Emiliano, Domenico De Santis.

“Un incontro molto proficuo – dicono dalla Regione – perché sono state illustrate una serie di misure importanti per aiutare tutto il sistema imprenditoriale pugliese che la Regione Puglia ha già attivato, come il microprestito, il Titolo II e le nuove misure di aiuto al reddito, il Red, che dà la possibilità ai nuclei familiari con quattro persone e un bilancio annuo inferiore ai 4mila euro, di ottenere 500 euro per 12 mesi”.

“In più – ha aggiunto De Santis – è stato ricordato che la Regione Puglia è la prima a ripristinare la possibilità di svolgere la loro attività. In queste ore, infatti, il presidente Michele Emiliano e gli uffici regionali sono al lavoro per la definizione di un’ordinanza che dia la possibilità di riaprire le sagre e le feste popolari. Per quanto riguarda gli aspetti legati alla Regione, dopo le indicazioni che sono state date dal professor Lopalco ci sono le condizioni per individuare le modalità con cui i Comuni possano far ripartire queste attività in sicurezza”.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui