Home Attualità Caso di coronavirus all’ospedale di Molfetta, allarme rientrato: “Un falso positivo”

Caso di coronavirus all’ospedale di Molfetta, allarme rientrato: “Un falso positivo”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Allarme coronavirus rientrato all’ospedale di Molfetta. Il paziente ricoverato nella serata di ieri e risultato, in un primo momento positivo al Covid si è rivelato un “falso positivo”. A comunicarlo, in una nuova nota, è sempre il Comune di Molfetta

“Era stato l’esito dei primi test a mettere in allarme i sanitari che subito avevano attivato le procedure per la sanificazione del reparto dove aveva stazionato il paziente e ad attivare tutti i protocolli di sicurezza per arginare eventuali contagi”, spiegano da Palazzo di Città.

“Per fortuna l’allarme è rientrato – commenta il sindaco, Tommaso Minervini – deve comunque restare alta l’attenzione perché il virus circola ancora. Bene hanno fatto i medici, gli infermieri e la direzione sanitaria del Don Tonino Bello ad attivare immediatamente tutte le procedure necessarie”.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui