Home Apertura “Zero certezze per la ripartenza”, dirigenti scolastici di Puglia in protesta a...

“Zero certezze per la ripartenza”, dirigenti scolastici di Puglia in protesta a Bari: sit-in in via Castromediano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Dal Ministero nessuna indicazione operativa concreta è pervenuta alle scuole e ai sindacati rispetto alla ripartenza in presenza. Siamo al più totale ‘fai da te’, con tanti tavoli tecnici e nessuna decisione concreta”. Così, nei giorni scorsi, UIL Scuola Puglia aveva annunciato un sit-in di protesta per questa mattina davanti all’Ufficio Scolastico Regionale. Alle 10 in punto, così, i dirigenti scolastici si sono dati appuntamento a Bari, in via Castromediano, per rendere pubbliche le proprie ragioni.

“Chiediamo, molto concretamente, un organico aggiuntivo del personale docente e ATA – spiega Gianni Verga, segretario generale UIL Scuola Puglia -, chiediamo presidi sanitari presso ciascuna scuola, chiediamo risorse aggiuntive per i Comuni. Soprattutto per quelli che non possono far fronte alle spese a causa dei dissesti finanziari che conosciamo. Occorre un provvedimento legislativo urgente. Non si può perdere altro tempo. Il rischio concreto, ad oggi, è quello di tornare a settembre con la didattica a distanza, che ha creato numerosi danni. Si rischia di fare doppi turni e ridurre così il tempo scuola. E noi questo non lo vogliamo”.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui