Home Attualità Otranto, catturato “il lupo buono degli Alimini”: verrà portato in una riserva...

Otranto, catturato “il lupo buono degli Alimini”: verrà portato in una riserva protetta fuori regione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

È stato catturato il lupo che da maggio scorso si aggirava lungo il litorale di Otranto avvicinandosi in alcuni casi e spaventando i turisti. In una occasione aveva aggredito una bambina strappandole i vestiti e in un altro una donna che faceva jogging sulla spiaggia procurandole alcune ferite non gravi.

Soprannominato malgrado ciò “il lupo buono degli Alimini”, per il suo carattere insolitamente socievole e giocherellone, è stato catturato ieri sera al secondo tentativo dopo quello fallito la scorsa settimana: gli è stato sparato a distanza del sonnifero.

Ad operare è stato il gruppo faunistico del Parco Nazionale della Majella col supporto dei Carabinieri Forestali di Otranto. Adesso il lupo verrà portato in una riserva protetta fuori regione.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui