Home Apertura Puglia, l’ordinanza di Emiliano fa discutere: su Facebook oltre 3.600 commenti. Molte...

Puglia, l’ordinanza di Emiliano fa discutere: su Facebook oltre 3.600 commenti. Molte critiche e qualche ‘applauso’

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Oltre 3.600 commenti, molte critiche ma anche qualche “applauso”. L’ordinanza firmata ieri sera dal governatore Michele Emiliano, che obbliga alla quarantena di 14 giorni solamente i pugliesi che rientrano da Malta, Spagna e Grecia, sta facendo discutere. Sulla pagina Facebook del governatore, sotto il post che riporta la notizia dell’ordinanza, ci sono, mentre scriviamo, 3.637 commenti. Un numero che, da ieri, cresce di minuto in minuto.

Molte le lamentele di chi aveva prenotato un viaggio verso i tre Paesi e ora non sa più cosa fare: “Come figurerà per la mia azienda questa quarantena di 14 giorni al mio rientro? Rimborserà sempre la Regione Puglia nella sua figura? O sarà come la cassa integrazione? Perché non fare tampone ai provenienti dalle zone greche con maggiore contagio?”, scrive un utente in partenza per la Grecia. “E tutti gli assembramenti in Puglia come li giustifica?”, aggiunge un altro.

In molti, però, chiedono perché l’ordinanza riguardi solo i pugliesi: “Se dal traghetto proveniente dalla Grecia scendono un pugliese, un greco e un lucano, gli ultimi due potranno andare in giro liberamente, il pugliese andrà in quarantena pur arrivando dallo stesso posto. Qual è la logica?”.

“Signor presidente che differenza c’è da chi torna da Lombardia, Veneto, Emilia, Francia, Gran Bretagna?”, chiede ancora un altro. Tanti chiedono di fare i tamponi all’arrivo, evitando la quarantena per chi è negativo. C’è però anche chi ringrazia e chi invoca maggiori controlli.