12.6 C
Comune di Bari
lunedì 19 Aprile 2021
Home Attualità Vacanze, Coldiretti Puglia: “Ad agosto oltre un milione di stranieri in meno...

Vacanze, Coldiretti Puglia: “Ad agosto oltre un milione di stranieri in meno rispetto al 2019”

Da leggere

Il mese di agosto si è chiuso praticamente senza un milione e duecentomila viaggiatori stranieri che lo scorso anno avevano pernottato in Puglia, con un pesante impatto economico ed occupazionale sul settore turistico regionale. È quanto emerge dal bilancio della Coldiretti sull’impatto della chiusura delle frontiere e sui vincoli posti al turismo dall’estero resi necessari per affrontate l’emergenza coronavirus. L’assenza di stranieri in vacanza in Puglia pesa sull’ospitalità turistica nelle mete più gettonate che risentono notevolmente della loro mancanza anche perché – sottolinea Coldiretti – i turisti dall’estero da paesi come Stati Uniti e Cina hanno tradizionalmente una elevata capacità di spesa.

“I turisti statunitensi destinano un budget importante alle loro vacanze e affiancano il soggiorno all’acquisto dei prodotti di qualità pugliesi, a partire proprio dall’olio extravergine di oliva, con un effetto negativo anche sulle esportazioni, con un calo del fatturato per le aziende di oltre il 20% per una fetta di mercato molto importante – denuncia Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia – . I viaggiatori provenienti dagli Usa sono i turisti extracomunitari più affezionati alla Puglia delle masserie e dell’ospitale rurale perché affiancano ai pranzi e ai pernotti le attività di didattica, di raccolta e di degustazione. Una perdita importante che si somma a quelle dei viaggiatori provenienti dalla Russia che sono stati in costante crescita negli ultimi anni. Spariti anche gli inglesi dalla Puglia, mentre una presenza molto risicata è arrivata da Germania, Olanda, Belgio e Svizzera”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!