11.9 C
Comune di Bari
venerdì 16 Aprile 2021
Home Attualità Putignano, l'ospedale entra nella rete Covid: attivati 31 posti letto

Putignano, l’ospedale entra nella rete Covid: attivati 31 posti letto

Da leggere

Anche l’ospedale di Putignano, in provincia di Bari, è stato riconvertito in Covid Hospital. Con l’attivazione dei primi 27 posti letto di Area medica e 4 di rianimazione, questo pomeriggio il “Santa Maria degli Angeli” entra nella rete ospedaliera Covid 19, così come previsto dalla Regione Puglia.

A regime, con l’attivazione progressiva delle aree convertite e già attrezzate, il presidio putignanese potrà contare su 82 posti letto di Area Medica Covid, tra cui 15 di terapia semintensiva, e un totale di 8 dedicati alla terapia intensiva. In pochi giorni l’ospedale è stato interessato da un profondo cambiamento che ha riguardato le unità operative convertite in reparti Covid (Geriatria, Medicina, Cardiologia e Pneumologia) e la struttura stessa dell’edificio, adeguato per rispondere alle esigenze della pandemia.

“Grazie ad un intenso lavoro di équipe – rimarca il direttore generale dell’Asl Bari, Antonio Sanguedolce – è stata portata a termine la riconversione del presidio in tempi davvero rapidi. Per questo ringraziamo tutti coloro i quali l’hanno resa possibile, da chi ha coordinato il lavoro a chi, personale sanitario, tecnico e amministrativo, si è messo a disposizione concretamente per affrontare e superare una sfida capace di mettere alla prova le migliori energie della nostra azienda sanitaria”. Il Centro Covid, dispone di un’area di Diagnostica per immagini dedicata e di un pronto soccorso che può accettare esclusivamente pazienti Covid positivi.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche