15.1 C
Comune di Bari
giovedì 22 Aprile 2021
Home Attualità Scuola in Puglia, Pagliaro: “Risolvere subito le criticità dei trasporti per evitare...

Scuola in Puglia, Pagliaro: “Risolvere subito le criticità dei trasporti per evitare i pasticci di settembre”

Da leggere

“Bisogna risolvere le criticità del Trasporto Pubblico Regionale prima che, per gli Istituti Superiori di Secondo Grado, venga riattivata la didattica in presenza”. A puntare i riflettori su un’azione importante nella partita contro il Covid è Paolo Pagliaro, capogruppo regionale de La Puglia Domani.

“Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del nuovo DPCM è noto come, dalla data del 7 gennaio 2021, le scuole superiori dovranno riprendere le lezioni in presenza con una percentuale di flusso studentesco pari al 75% – ricorda Pagliaro -. Ecco perché adesso, per non ricadere negli stessi pasticci di settembre, è necessario preparare ed adeguare la rete del trasporto pubblico regionale, principale veicolo di diffusione del contagio tra gli studenti”.

“Dal nuovo assessore ai Trasporti, Anita Maurodinoia, appena insediatasi, ci aspettiamo un vero e proprio Piano per il Trasporto Pubblico Scolastico, potenziato per evitare una nuova ondata virale, oltre ad una ennesima chiusura delle scuole – sottolinea il capogruppo del La Puglia Domani -. Serve programmare adesso, prima delle festività natalizie, per sfruttare al meglio il mese di tempo concesso dall’ultimo decreto del Presidente del Consiglio”.

“È necessario partire, per questo, dall’ascolto degli istituti scolastici presenti sul territorio regionale e delle loro esigenze – conclude Pagliaro -. Sulla base di questo, poi, sarà opportuno avviare un coordinamento interistituzionale per garantire l’applicazione di tutte le norme anti contagio per i mezzi di trasporto che, da gennaio, torneranno a essere utilizzati da migliaia di studenti pendolari della regione”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!