9.3 C
Comune di Bari
domenica 18 Aprile 2021
Home Attualità Covid, 4 milioni di ristoro per gli ambulanti pugliesi: emendamento bipartisan in...

Covid, 4 milioni di ristoro per gli ambulanti pugliesi: emendamento bipartisan in Consiglio

Da leggere

Quattro milioni di euro come ristoro per i commercianti ambulanti, da quelli che operano prevalentemente in fiere, sagre, eventi sportivi a quelli che si occupano del commercio di prodotti alimentari, bevande, tessili, abbigliamento, calzaturiero, fino ai fioristi.

È la somma che tutti i capigruppo in Consiglio regionale, in accordo con la presidente Loredana Capone, hanno deciso di stanziare per dare ossigeno ad una delle categorie più colpite dalla pandemia Covid-19.

La chiusura di buona parte delle attività all’aperto ha messo a serio rischio la sopravvivenza di moltissime imprese pugliesi e le ulteriori possibili restrizioni in vista delle feste natalizie potrebbero provocare ulteriori perdite. Per questo i capigruppo di maggioranza e opposizione hanno proposto un emendamento per stanziare 4 milioni.

Avranno accesso ai fondi, fino a esaurimento delle risorse, tutte quelle attività il cui ammontare del fatturato 2020 sarà inferiore al 50% dell’ammontare del fatturato del 2019.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!