12.5 C
Comune di Bari
venerdì 23 Aprile 2021
Home Apertura Vax Day in Puglia, la dottoressa Dalfino dopo il vaccino: “Evviva”. Seconda...

Vax Day in Puglia, la dottoressa Dalfino dopo il vaccino: “Evviva”. Seconda dose per lei il 19 gennaio

Da leggere

La professoressa Maria Rosaria Capobianchi, l’infermiera Claudia Alivernini e l’operatore sociosanitario Omar Altobelli, alle ore 7,20 sono stati i primi in Italia a ricevere il vaccino anti Covid stamane all’Istituto Spallanzani di Roma. Due ore dopo, intorno alle 9.20 al Policlinico di Bari, le prime persone in Puglia a vaccinarsi sono state la dottoressa Lidia Dalfino, dirigente medico della rianimazione Covid, la specializzanda Lucilla Crudele e l’infermiera Anna Ventrella in servizio al Pronto Soccorso.

Il primo vaccino pugliese, quello somministrato alla dottoressa Dalfino, è stato celebrato con un lungo applauso di tutti i presenti. La dottoressa ha subito ricevuto l’attestato di avvenuta vaccinazione, con il diario dei prossimi appuntamenti: per quanto riguarda sia la seconda dose, che riceverà il prossimo 19 gennaio, sia per i controlli sierologici programmati dal Policlinico.

“Evviva” è stata la prima parola pronunciata dalla dirigente medico della rianimazione Covid dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino. “Spero sia davvero l’inizio di un percorso da sostenere a gran passo – ha spiegato -. Più tranquilla al lavoro? Nell’immediato no, ma da un punto di vista emotivo è fondamentale. Adesso tutto dipende da quello che faranno gli altri. Più alta sarà l’adesione al vaccino e più tranquilli saremo noi”.

Le 9.750 dosi di vaccino Pfizer consegnate oggi a tutti i Paesi europei per il Vax Day, come specificato più volte dai protagonisti, sono in numero “simbolico”. La distribuzione vera e propria – ha fatto sapere in mattinata il ministero della Salute in una nota – partirà dalla settimana che inizia domani, lunedì 28 dicembre, e all’Italia arriveranno circa 470mila dosi ogni settimana.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!