11.8 C
Comune di Bari
sabato 17 Aprile 2021
Home Attualità Befana solidale, 300 pasti per le famiglie pugliesi in difficoltà preparati dai...

Befana solidale, 300 pasti per le famiglie pugliesi in difficoltà preparati dai cuochi contadini

Da leggere

Per la festa dell’Epifania, Coldiretti ha voluto dare una mano alle famiglie indigenti pugliesi, attraverso due iniziative. La calza sospesa per i bambini meno fortunati e il pranzo gourmet a km 0 per i più poveri, offerti dai cuochi contadini degli agriturismi di Campagna Amica.

“I nostri agriturismi – si legge in una nota – hanno voluto pensare ai tanti sfortunati che hanno bisogno di aiuto anche per mangiare per effetto della crisi economica e sociale provocata dalla pandemia e dalla conseguente perdita di opportunità di lavoro”.

Sono stati donati 300 pasti contadini alle mense degli indigenti di Lecce, Bari e Fasano, oltre a 500 chilogrammi di cibo, composti da pasta fatta con grano 100% italiano, salumi e legumi delle aree terremotate, olio extravergine d’oliva Dop, pecorino dei pastori sardi e altri generi alimentari Made in Italy, di qualità e a km zero che gli agricoltori di Campagna Amica stanno consegnando gratuitamente alle famiglie bisognose sul territorio regionale.

A beneficiarne saranno soprattutto quei nuclei di nuovi poveri “invisibili” che, proprio a causa del repentino peggioramento della propria condizione economica, non sono stati ancora integrati nei circuiti “ufficiali” dell’assistenza. Si tratta – spiega la Coldiretti regionale – della più grande offerta gratuita di cibo mai realizzata dagli agricoltori per aiutare a superare l’emergenza economica e sociale provocata dalla diffusione del coronavirus e dalle necessarie misure di contenimento.

 


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!