15.1 C
Comune di Bari
giovedì 22 Aprile 2021
Home Attualità Covid, Teatri di Bari mette a disposizione le strutture del Barese per...

Covid, Teatri di Bari mette a disposizione le strutture del Barese per le vaccinazioni

Da leggere

Teatri di Bari annuncia di voler mettere a disposizione i propri politeami per effettuare le vaccinazioni anti Covid nella fase 2. “In questo periodo di chiusura forzata per lo spettacolo dal vivo – si legge in una nota – i Teatri di Bari si mettono a disposizione della comunità in forma diversa. Servono ambienti grandi, riscaldati, che permettano la divisione ordinata fra chi ha appena fatto il vaccino, e deve restare in osservazione per alcuni minuti, e chi aspetta l’iniezione. E allora le soluzioni ideali potrebbero essere proprio le grandi strutture che rientrano nel Tric-Teatri di Bari, ossia il teatro Kismet a Bari, il teatro Radar a Monopoli e La Cittadella degli Artisti a Molfetta”.

“Vogliamo mettere a disposizione le nostre strutture – spiega Vincenzo Cipriano, direttore del Tric-Teatri di Bari – a partire dal teatro Kismet a Bari per l’organizzazione della somministrazione dei vaccini alla cittadinanza. Il teatro è storicamente un luogo di cura dell’anima, in questo momento storico potrebbe continuare a prendersi cura dell’uomo in una forma diversa. Se questo progetto andasse in porto si potrebbe anche pensare ad un’accoglienza o un’attesa arricchita da interventi culturali, “somministreremmo” così anche un vaccino a favore della cultura e del teatro.

Quella dei teatri potrebbe rappresentare una soluzione alla mancanza di strutture adatte alla vaccinazione di massa”. Il teatro Kismet di Bari si candida con la sua struttura in strada San Giorgio Martire a Bari di 5mila metri quadri complessivi.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!