9.5 C
Comune di Bari
domenica 18 Aprile 2021
Home Attualità Regione Puglia, Amati attacca Emiliano su nomine dei non eletti: “Un ‘comitato...

Regione Puglia, Amati attacca Emiliano su nomine dei non eletti: “Un ‘comitato Amici Miei’ che va fermato”

Da leggere

Sulle nomine dei consiglieri del presidente effettuate dal governatore pugliese Michele Emiliano ci sono voci di dissenso anche all’interno della maggioranza di centrosinistra. Tra le più altisonanti, quella di Fabiano Amati, presidente della commissione regionale Bilancio e Programmazione. “Per quanto intuisca il divertimento di Emiliano nel moltiplicare gli incarichi di consulenza per trasformarli in medaglie di latta, affinché tutti si sentano protagonisti senza però esserlo per davvero, credo ci sia bisogno di fermare l’allestimento di questo strano comitato ‘Amici Miei’. E ciò per salvaguardare la serietà dell’ente, cioè la prima cosa che dovrebbe riguardarci”.

“Mi pesa dover dire sempre cose ovvie che sembrano rivoluzionarie – prosegue Amati -, così come non finiscono mai di stupirmi i mugugni privati e i silenzi pubblici. E in questa vicenda c’è purtroppo tutto ciò. Per questo chiedo al mio gruppo politico del Partito Democratico di rompere ogni indugio e stigmatizzare questo metodo improprio di coinvolgimento nell’amministrazione regionale dei dirigenti e dei militanti politici risultati non eletti”. Proprio oggi Emiliano ha nominato Ernesto Abaterusso consigliere del presidente nei rapporti con il ministero della Salute.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!