28.5 C
Comune di Bari
giovedì 5 Agosto 2021
Home Attualità Covid, tamponi a tappeto nel campo rom di Bari: tutti negativi

Covid, tamponi a tappeto nel campo rom di Bari: tutti negativi

Notizie da leggere

Uno screening sanitario con tamponi rapidi a tappeto è stato effettuato nel campo rom di Santa Teresa, nel quartiere Japigia di Bari, su iniziativa del Comune in collaborazione con il dipartimento di prevenzione della Asl, operatori sociali e forze dell’ordine.

“Sono circa un centinaio, tra adulti e bambini, i tamponi somministrati e non si è verificato nessun caso di positività al Covid-19” ha dichiarato Daniel Tomescu, referente del campo e operatore del progetto Pon destinato al campo barese per l’inclusione e l’integrazione dei bambini rom, sinti e caminanti Rsc, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

“Ci impegniamo quotidianamente – ha aggiunto – per favorire e stimolare un processo di inclusione nella città di Bari di cui ci sentiamo parte. Stiamo facendo e continueremo a fare del nostro meglio durante questo periodo di emergenza sanitaria, restando a casa il più possibile, uscendo solo per esigenze particolari, indossando le mascherine e rispettando tutte le disposizioni comunicate alla popolazione per ridurre i rischi da contagio”.

“Continua il lavoro di prevenzione socio-sanitaria nei luoghi più vulnerabili della città attraversati da progetti educativi e territoriali – ha commentato l’assessora comunale al Welfare Francesca Bottalico -. In piena emergenza sanitaria diventa fondamentale offrire opportunità a tutti di accedere ai tamponi”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche