27.8 C
Comune di Bari
lunedì 26 Luglio 2021
Home Attualità San Valentino, l’amore corre per le strade della città: l’iniziativa di Strarunners...

San Valentino, l’amore corre per le strade della città: l’iniziativa di Strarunners Bari e HBari 2003 – FOTO

Notizie da leggere

“A San Valentino l’amore corre per le strade della città di San Nicola”. Inizia così un post pubblicato oggi sui social da Strarunners Bari, società FIDAL che accoglie molti sportivi animati dalla stessa passione per la corsa. Un amore per tutti, in modo particolare per i bambini, che da Strarunners Bari hanno deciso di celebrare insieme ad un’altra realtà sempre molto attiva sul territorio: l’associazione HBari 2003.

“Questa mattina abbiamo deciso di manifestare il nostro amore per tutti i bambini del mondo, in particolare per i bambini affetti da SMA e per Federico, un bimbo tarantino – spiegano da Strarunners Bari -. La SMA è una malattia che provoca la degenerazione del sistema nervoso a livello del midollo spinale provocandone atrofia e altre patologie dei muscoli del tronco. È importantissimo intervenire con cure specifiche fin dai primi mesi. Abbiamo corso per i vicoli della nostra città vecchia, luogo che accoglie la basilica che custodisce le spoglie del nostro amato San Nicola, protettore dei bambini, a cui abbiamo rivolto un pensiero: l’amore”.

“La nostra Run for Love abbiamo voluto dedicarla a Federico e a tutti i piccoli angeli che ogni giorno hanno bisogno di cure importanti e costosissime per vincere la SMA – si legge ancora nel post -. A nome della Strarunners Bari, un grazie per tutti coloro che ci hanno sostenuto, che hanno voluto donare con noi un contributo qualsiasi e simbolico da devolvere alle famiglie di chi ha bisogno di sentirsi sostenuto, oggi più che mai”.

“Ci sono molti modi per festeggiare l’amore, in tante forme – aggiunge Gianni Romito, presidente di HBari 2003 -. Noi, insieme alla Strarunners Bari, abbiamo scelto di sostenere questa iniziativa contribuendo non solo con una donazione, ma correndo per le strade di Barivecchia fino ad arrivare alla Basilica di San Nicola, per aiutare Federico e la sua battaglia contro la SMA, per le cui cure servono più che 2 milioni di euro”.

“Stamattina, sotto un freddo polare e una gelida nevicata, ci siamo attratti in un abbraccio simbolico attorno a questo piccolo angioletto e la sua famiglia – conclude Romito -. In qualità di presidente di HBari003 sono fiero e orgoglioso di aver partecipato a questa iniziativa: abbiamo portato una piccola goccia, ma tante gocce fanno il mare”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche