37 C
Comune di Bari
mercoledì 28 Luglio 2021
Home Attualità Covid, ok ai vaccini per magistrati e avvocati in Puglia: "Si parte...

Covid, ok ai vaccini per magistrati e avvocati in Puglia: “Si parte a metà marzo”

Notizie da leggere

A metà marzo dovrebbe iniziare il primo ciclo vaccinale anti covid per avvocati e magistrati. È quanto si apprende dalla riunione tenutasi tra l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, e una delegazione della giunta Anm del Distretto di Bari. Sembra quindi che la richiesta di inserimento di queste due categorie tra quelle destinatarie della seconda fase della campagna vaccinale, sia stata accolta.

Le somministrazioni (che avranno luogo nei tribunali) dovrebbero iniziare per la seconda metà di marzo, e interesseranno prima i magistrati professionali e onorari, oltre a tutto il personale amministrativo della Corte d’appello di Bari e Lecce. Agli under 65, una volta giunto l’accordo, verrà inoculata una dose di vaccino AstraZeneca, mentre per gli over 65 o le persone affette da altre patologie, verrà somministrata una dose Pfizer o Moderna.

Ultima proposta dell’Anm, è quella di estendere la vaccinazione anche all’avvocatura di Bari e Lecce. La Regione potrebbe iniziare le somministrazioni da aprile.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche