12.2 C
Comune di Bari
sabato 27 Novembre 2021
Home Apertura Vaccini, Lopalco: "Dopo gli over 80 tocca alle persone fragili con patologie....

Vaccini, Lopalco: “Dopo gli over 80 tocca alle persone fragili con patologie. Forse da fine marzo”

Notizie da leggere

“Se non ci saranno sorprese nella distribuzione delle dosi, a partire dalla fine di marzo inizieremo a vaccinare le persone fragili, con gravi patologie”. Lo annuncia l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, ai microfoni di Telebari, precisando che il Ministero della Salute “ha stilato una tabella molto chiara con tutte le patologie che devono essere presenti in ogni soggetto a rischio, per poter rientrare nel prossimo gruppo di persone da vaccinare”.

La scala delle priorità, come noto, non viene decisa dalle singole regioni ma, come precisa Lopalco, “c’è un Piano Nazionale di vaccinazione che indica le categorie. Dopo operatori sanitari ed ospiti di Rsa, nella prima fase, si è dato il via alle vaccinazioni per gli over 80. Purtroppo, la stragrande maggioranza di casi gravi e di decessi è avvenuta proprio nelle persone con più di 80 anni. Ecco perché, in questa categoria non si fanno distinzioni tra ultra 80enni con o senza patologie. Sono tutti soggetti fragili”.

Alle persone con patologie pregresse, inoltre, verranno somministrati i vaccini Moderna e Pfizer. “I primi – sottolinea Lopalco – li stiamo conservando per le vaccinazioni domiciliari, perché sono più facili da trasportare e da gestire. Il vaccino Pfizer, invece, lo riserviamo per chi può spostarsi”.

Infine, un’ultima battuta sull’aumento di contagi in Puglia. “Questa impennata – conclude l’assessore – è dovuta alla variante inglese. Stiamo registrando molti contagi in bambini di età scolare. Dobbiamo fare attenzione perché è molto contagiosa”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

error: Contenuti protetti