24.1 C
Comune di Bari
sabato 31 Luglio 2021
Home Attualità Vaccini, Emiliano: "Al Sud meno dosi che al Nord. Lo Stato non...

Vaccini, Emiliano: “Al Sud meno dosi che al Nord. Lo Stato non ce ne manda abbastanza”

Notizie da leggere

“Al sud, Puglia e Campania su tutte, si mandano meno vaccini che in altre regioni del nord e del centro che, avendo il doppio degli ospedali e degli addetti alla sanità se ne prendono molte di più di noi. Cornuti e mazziati al Sud”.

Lo scrive su Facebook il governatore Michele Emiliano in un lungo post sulla campagna vaccinale e l’emergenza Covid. “Eppure – prosegue – combattiamo senza tregua e stiamo per finire di vaccinare tutti gli ultraottantenni che possono deambulare e tutto il personale scolastico, speriamo entro metà mese di marzo. Gli ultraottantenni della provincia di Bari allettati e con assistenza domiciliare – per i quali la Asl di Bari ha erroneamente comunicato date di vaccinazione – verranno vaccinati dai medici di famiglia con i quali oggi abbiamo finalmente trovato un accordo”.

“Poi cominceremo con le persone fragili per malattia e completeremo le forze dell’ordine, la protezione civile e i servizi pubblici essenziali che prevedono la necessità della presenza fisica esposta al pubblico. E poi tutti gli altri per fasce di età. Ma i vaccini che ci mandano non sono sufficienti e lo Stato non ce ne manda abbastanza. Questo è il vero problema”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche