35.5 C
Comune di Bari
sabato 31 Luglio 2021
Home Attualità Parco della Giustizia Bari, Anm: "Preoccupati per i tempi del progetto"

Parco della Giustizia Bari, Anm: “Preoccupati per i tempi del progetto”

Notizie da leggere

L’Anm di Bari “apprende con stupore e forte preoccupazione le notizie di stampa relative alla prevista ultimazione per il lontanissimo 2028 del solo primo lotto del nuovo Parco della Giustizia della città di Bari e alla conseguente esclusione di tale progetto dai finanziamenti del Recovery Plan”.

In una nota i magistrati della Giunta esecutiva barese chiedono “l’immediata convocazione di un tavolo urgente di confronto, discussione e programmazione dei futuri interventi, al quale possano partecipare i rappresentanti dell’avvocatura, della magistratura associata, degli enti territoriali e del Ministero insieme ai sottosegretari alla Giustizia e ai capi degli uffici giudiziari baresi”.

L’Anm “fa proprie le riflessioni già espresse dal presidente della Corte di Appello di Bari sulla necessità di una improcrastinabile soluzione della questione dell’edilizia giudiziaria anche attraverso la nomina di un commissario, nella prospettiva di una revisione del cronoprogramma indicato dall’Agenzia del Demanio che consenta lo stanziamento dei fondi necessari anche attingendo alle risorse disponibili nel Recovery”.

“Ritiene tale soluzione non solo possibile ma anche doverosa – prosegue la nota – per restituire alla città di Bari decoro e dignità nell’amministrazione del servizio giustizia, costretta a tollerare lo svolgimento dell’attività giudiziaria all’interno di palazzi fatiscenti, con spazi inadeguati se non addirittura a rischio statico e comunque dislocati in diverse e distanti zone del territorio comunale”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche