11 C
Comune di Bari
mercoledì 14 Aprile 2021
Home Attualità Vaccini, circolare Regione Puglia: "Dosi a disabili e fragili dal 29 marzo"

Vaccini, circolare Regione Puglia: “Dosi a disabili e fragili dal 29 marzo”

Da leggere

Il coordinatore della Cabina di regia regionale per i vaccini Covid, Michele Conversano, il direttore del dipartimento Salute, Vito Montanaro e il dirigente di sezione Onofrio Mongelli hanno firmato una circolare per l’organizzazione della vaccinazione per i soggetti fragili e domiciliari, over 80 a domicilio, con malattie rare e per la gestione delle dosi residue.

Per avviare la vaccinazione da parte dei medici di famiglia dei soggetti over 80 a domicilio, le Asl tramite i distretti devono mettere a disposizione le liste di chi ha fatto richiesta. Le persone che hanno fatto richiesta saranno quindi vaccinate a domicilio secondo un calendario di massima che ciascuna Asl dovrà definire entro e non oltre lunedì 29 marzo.

Ciascun medico dovrà tra l’altro: predisporre le agende settimanali, comunicare agli interessati la data e la fascia oraria dell’appuntamento. Le Asl assicureranno le dosi di vaccino Moderna necessarie. Per le vaccinazioni delle persone in condizione di “estrema vulnerabilità ” e “disabilità grave”, la Cabina di regia ha fissato la popolazione target di riferimento.

Le persone “estremamente vulnerabili” che devono essere vaccinate dai medici di famiglia saranno direttamente identificate utilizzando le informazioni rilevabili dai sistemi ambulatoriali dei medici (esenzioni attive, prescrizioni, piani terapeutici). Le persone “disabili gravi” che vogliono essere vaccinate da parte dei medici di famiglia dovranno contattare o far contattare il proprio medico, comunicando di essere in possesso del certificato di handicap grave. I medici predisporranno quindi le agende per la vaccinazione, la cui somministrazione dovrà essere garantita progressivamente dal 29 marzo.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche