6.4 C
Comune di Bari
giovedì 15 Aprile 2021
Home Attualità Covid, Foresta di Mercadante inaccessibile per Pasqua e Pasquetta: emanata ordinanza

Covid, Foresta di Mercadante inaccessibile per Pasqua e Pasquetta: emanata ordinanza

Da leggere

La sindaca di Cassano delle Murge, Maria Pia Di Medio, ha emanato un’ordinanza restrittiva per i giorni di Pasqua e Pasquetta. L’obiettivo è rendere inaccessibile a pedoni e automobili l’accesso all’area della Foresta di Mercadante, uno dei luoghi più frequentati dai pugliesi durante le festività Pasquali.

Per evitare il rischio di assembramenti e l’ulteriore diffusione di contagi, sono state quindi introdotte limitazioni aggiuntive, che interesseranno diverse arterie stradali. L’ordinanza è valida per le giornate di domenica 4 e lunedì 5 aprile, e prevede la chiusura al traffico veicolare e pedonale di tutte le strade comunali d’accesso alla Foresta di Mercadante.

Nel caso specifico, saranno chiuse la strada di collegamento tra la Provinciale 145 Cassano-Mercadante e la 79 Altamura-Cassano e la Comunale 77, detta “La Santeramana”, con direzione strada “La Cristina – Base Agesci, Iazzo Nuovo e gli uffici Arif, zona ristoranti”. Inoltre, è prevista la chiusura del collegamento tra località Fra’ Diavolo e la Foresta di Mercadante, nel tratto costeggiante l’ex complesso turistico “Sole Blu”.

La mancata osservazione degli obblighi imposti da questa ordinanza, si legge ancora, comporterà una sanzione che va da 25 euro a 500 euro, ferme restando le sanzioni previste dalle normative in materia di emergenza Coronavirus.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche