18 C
Comune di Bari
sabato 10 Aprile 2021
Home Attualità Vaccini, Bellanova: "La disorganizzazione della Puglia offende i cittadini"

Vaccini, Bellanova: “La disorganizzazione della Puglia offende i cittadini”

Da leggere

La “mancanza di organizzazione” da parte delle Asl pugliesi nella campagna vaccinale anti Covid “offende medici e pazienti, e produce solo confusione e disorientamento. I cittadini non possono essere trattati in questo modo”.

Lo scrive su Facebook la viceministra alle Infrastrutture, Teresa Bellanova, riprendendo le polemiche sulle file di ieri davanti ad alcuni hub vaccinali. “Ci vuole serietà, ci vuole programmazione. E ci vuole rispetto”, prosegue. “Già nei giorni scorsi – ricorda – sollecitata da moltissimi cittadini disorientati e indignati dal modo di procedere della Regione Puglia in fatto di vaccini, ho detto che in questa Regione più di qualcosa non stava funzionando”.

“Oggi, dopo i disagi di domenica e lunedì, Pasqua e Pasquetta, giornate dedicate inizialmente agli under16 con forti disabilità e poi anche ai caregiver, con centinaia di persone sotto il sole in attesa di poter essere vaccinate senza alcun rispetto delle norme di distanziamento e, dunque, nessuna sicurezza, gli organi di stampa informano di una mail inoltrata alle 13.23 a 135 medici di medicina generale per comunicare l’apertura di una procedura di ritiro del vaccino Moderna dalle 13.00 alle 14.00. Ma chi non è riuscito a leggere la mail in tempo? Ebbene, nella stessa mail si informa che i “medici di base potranno ritirarlo domani con orario che sarà comunicato”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche