10.3 C
Comune di Bari
lunedì 6 Dicembre 2021
Home Attualità Crisi da Covid in Puglia, 3 milioni e mezzo per le imprese...

Crisi da Covid in Puglia, 3 milioni e mezzo per le imprese dello spettacolo dal vivo. Bray: “Impegno dovuto”

Notizie da leggere

Il governo regionale pugliese ha approvato l’assegnazione di 3,5 milioni di euro in favore degli operatori culturali locali danneggiati dall’emergenza Covid. Il bando ‘Custodiamo la Cultura in Puglia’ è rivolto a imprese dello spettacolo dal vivo diverse dalle fondazioni lirico-sinfoniche.

“La delibera – spiega Massimo Bray, assessore alla Cultura – presentata di comune accordo con il vicepresidente Raffaele Piemontese, ha come obiettivi primari la tutela dell’occupazione e la garanzia della continuità progettuale per le realtà territoriali d’eccellenza nell’ambito degli spettacoli dal vivo. La Regione Puglia, in linea con le strategie del ministero della Cultura, intende con questa misura sostenere le produzioni artistiche e la loro programmazione”.

“Un impegno dovuto – conclude l’assessore – per un settore che, come molti altri, risulta essere stato drammaticamente vessato dalle conseguenze della pandemia. Ma anche una misura essenziale per sostenere la ripartenza del comparto dello spettacolo dal vivo in vista delle riaperture”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti