24.4 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Attualità Bari, 43 anni dall'omicidio Moro. Decaro: "Da lui e Impastato impariamo a...

Bari, 43 anni dall’omicidio Moro. Decaro: “Da lui e Impastato impariamo a non arrenderci”

Notizie da leggere

In occasione del 43° anniversario dell’omicidio di Aldo Moro, il sindaco Antonio Decaro, insieme al presidente della Federazione dei Centri Studi “Aldo Moro e Renato dell’Andro” Luigi Ferlicchia, nella Giornata della memoria delle vittime del terrorismo, ha deposto una corona di fiori presso il monumento in piazza Moro.

“Oggi Bari ricorda Aldo Moro, uomo delle istituzioni barbaramente ucciso dalle Brigate Rosse – ha detto Decaro -. Da quella stagione buia e violenta, in cui si usarono le ideologie e la politica per ammazzare e terrorizzare un Paese, l’Italia ne seppe uscire con grande forza di spirito e unità. Ne uscimmo insieme: cittadini, istituzioni, sindacati, associazioni, partiti politici, tutti uniti nella stessa battaglia di libertà e di democrazia”.

“Nello stesso giorno a distanza di migliaia di chilometri, a Cinisi, veniva ucciso Peppino Impastato. Due uomini, due meridionali che non si sono arresi, fino a pagare con la propria vita il prezzo della loro battaglie istituzionali e di legalità. A loro dobbiamo un pezzo importante anche della nostra storia – ha concluso Decaro – e da loro dobbiamo imparare a non arrenderci, anche quando tutto intorno sembra dirci il contrario”.

 


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche