25.9 C
Comune di Bari
domenica 26 Settembre 2021
Home Apertura Bozza monitoraggio ISS: rischio moderato in tutta Italia, basso solo in Basilicata...

Bozza monitoraggio ISS: rischio moderato in tutta Italia, basso solo in Basilicata e Valle d’Aosta. Schizza l’Rt

Notizie da leggere

Il quadro generale della trasmissione del Covid in Italia torna a peggiorare. È quanto emerge, secondo quanto si apprende, dai dati della bozza di monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità sull’andamento dei contagi, ora all’esame della cabina di regia, che saranno presentati oggi.

Schizza l’Rt nazionale, che da 0,91 oltrepassa la soglia di 1, attestandosi a 1,26: cioè una persona con il virus oramai ne contagia più di un’altra. Sono 19 le Regioni e Province autonome classificate a rischio moderato, con rischio basso solo in Basilicata e Valle d’Aosta. Forte l’aumento dell’incidenza, che passa da 19 a 41 casi per 100mila abitanti.

Non mancano, tuttavia, le buone notizie. Nessuna Regione e Provincia autonoma si avvicina alla soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è stabile al 2%, con un lieve aumento nel numero di persone ricoverate che passa da 157 a 165. Anche il tasso in aree mediche a livello nazionale rimane al 2%. E anche qui il numero di persone ricoverate è in lieve aumento, da 1.128 della settimana precedente a 1.194.

Nello specifico, le ospedalizzazioni per Covid in area medica e in terapia intensiva a livello nazionale sono rispettivamente al 2,1% e 2%. Lontano dalle soglie di zona gialla del 15 e 10 per cento. Alcune regioni, però, sono già oltre il 5% per l’occupazione in area medica: è il caso di Calabria 5,7% e Sicilia 5,2%, seguono Campania con 4,8% e Basilicata a 4,7%. Per le intensive la Toscana è a 3,4%, la Sicilia 3,3% e il Lazio a 3%.

Per incidenza dei casi, in testa la Sardegna con 82,8 su 100mila abitanti. Altre 3 sopra la soglia di 50: Veneto (68,9), Lazio (68,8) e Sicilia (64,9). Sardegna, di conseguenza, non bene anche nel valore dell’indice di trasmissibilità del contagio Rt: il valore è di 2.24, rispetto a 1.12 della scorsa settimana. Le altre Regioni con il valore di Rt più alto questa settimana sono il Veneto (1.67), le Marche (1.46) e la Liguria (1.45). Le Regioni che hanno invece i valori di Rt più bassi sono il Molise, dove Rt questa settimana è pari a zero, e la Basilicata (0.81).


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche