22.5 C
Comune di Bari
sabato 18 Settembre 2021
Home Attualità Bari, Emiliano nella Casa circondariale per il premio Fumarulo: "Preoccupato per la...

Bari, Emiliano nella Casa circondariale per il premio Fumarulo: “Preoccupato per la vita carceraria”

Notizie da leggere

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha partecipato nella Casa Circondariale di Bari alla premiazione dei vincitori del “Premio Letterario Fumarulo”, dedicato alla memoria del dirigente regionale scomparso prematuramente nell’aprile del 2017.

Una iniziativa promossa dall’associazione “Giovanni Falcone” di Bari e rivolta ai detenuti delle case circondariali di Puglia e Basilicata. I detenuti hanno partecipato attivamente al concorso presentando componimenti poetici e narrativi che sono stati valutati da una commissione.

Un Premio speciale è stato consegnato a chi ha saputo esprimere al meglio, attraverso lo strumento della parola, i valori e le idee di cui lo stesso Stefano Fumarulo si è fatto portavoce.

Al termine dell’incontro, Emiliano si è detto preoccupato per la vita carceraria. “Ho potuto nuovamente constatare che gli anni passano ma le carceri italiane sono sempre più o meno le stesse – ha sottolineato il presidente della Regione – con esigenze sempre più complicate da gestire, aggravate dal Covid, aggravate dalla situazione sanitaria, economica, anche delle famiglie dei detenuti che sono fuori di qui. Spingerò il ministero della Giustizia e il Governo – ha concluso – a fare quanto in suo potere perché le carceri pugliesi e italiane migliorino nella qualità”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche