23.4 C
Comune di Bari
domenica 26 Settembre 2021
Home Attualità Green Pass, organizzatori mostra Steve McCurry: "Temiamo calo visitatori"

Green Pass, organizzatori mostra Steve McCurry: “Temiamo calo visitatori”

Notizie da leggere

“È stato abbastanza semplice organizzarsi per il green pass, quello che spaventa è un calo dei visitatori, perché stiamo ripartendo già a fatica”. Renata Sansone è la direttrice operativa di Civita Mostre e Musei, che organizza a Bari la mostra fotografica di Steve McCurry “Leggere”.

La mostra, inaugurata il 25 giugno e in programma fino al 25 agosto nel teatro Margherita, è stata visitata fino ad oggi da quasi 5mila persone. “Tutto il mercato delle mostre sta registrando un calo del 70/80% su scala nazionale rispetto al 2019. È vero che siamo ripartiti, ma purtroppo i numeri ancora non tornano”. Dal 6 agosto, con l’obbligo del green pass, si teme un ulteriore calo.

“Con la App del Ministero della Salute scaricata sul telefono cellulare in dotazione agli operatori all’ingresso – spiega Sansone – verificheremo l’autenticità dei Qr Code, riservandoci la facoltà di chiedere a campione i documenti di identità. Il nostro timore non è organizzativo ma sugli effetti che l’obbligo del green pass avrà sui visitatori. Potrebbero percepirlo come normale e quindi i numeri non avranno oscillazioni. Oppure considerarlo una limitazione, così scoraggiando gli accessi, o magari al contrario i cittadini sentiranno di entrare in luoghi più sicuri e così potrebbero addirittura aumentare gli accessi.
Questo speriamo”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche