23.8 C
Comune di Bari
martedì 28 Settembre 2021
Home Attualità Bari, il 97% dei detenuti in carcere è stato vaccinato: restano 3...

Bari, il 97% dei detenuti in carcere è stato vaccinato: restano 3 positivi

Notizie da leggere

Il 97% dei detenuti nel carcere di Bari è stato vaccinato dalla medicina penitenziaria della Asl. Lunedì prossimo, inoltre, cominceranno le somministrazioni di altre trenta prime dosi per i nuovi detenuti arrivati nel penitenziario barese e non ancora vaccinati.

Complessivamente sono circa 800 le somministrazioni effettuate nel carcere di Bari fino alla fine di luglio. Anche nelle altre strutture penitenziarie dell’area metropolitana l’adesione alla campagna vaccinale è stata ampia: il 90% ad Altamura e l’80% a Turi.

In una nota trasmessa all’ufficio Asl del carcere di Bari nelle scorse settimane, la Direzione generale dei detenuti del Ministero della Giustizia ha espresso “vivi apprezzamenti per i contenuti tecnici delle procedure di prevenzione adottate per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 presso gli istituti penitenziari”, anche con riferimento alle alte percentuali di adesione alla campagna vaccinale.

Attualmente i detenuti positivi al Covid nel carcere di Bari – stando al report del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria aggiornato al 26 agosto – sono 3, due asintomatici e uno ricoverato in ospedale. Nelle altre strutture penitenziarie della provincia non ci sono al momento casi.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche