15.5 C
Comune di Bari
sabato 16 Ottobre 2021
Home Attualità Un pizzico di Bari nella vittoria di Beppe Sala, la comunicazione affidata...

Un pizzico di Bari nella vittoria di Beppe Sala, la comunicazione affidata a Proforma

Notizie da leggere

“Milano sempre più Milano”, lo slogan con la croce rossa su sfondo bianco, a richiamare i colori e il simbolo della città. La vittoria di Beppe Sala ha un pizzico di baresità: la campagna di comunicazione del riconfermato sindaco di Milano è infatti targata Proforma, l’agenzia di comunicazione barese che ha ormai compiuto venticinque anni. E che continua a non sbagliare un colpo. Dopo Matteo Renzi, Nichi Vendola, Antonio Decaro, Pier Luigi Bersani, Proforma stavolta ha curato la comunicazione di Enrico Letta (Pd) e Beppe Sala, rieletto sindaco di Milano.

“Abbiamo creato un rapporto molto bello con Beppe – racconta Giovanni Sasso, cofondatore e direttore creativo di Proforma – E’ stata una campagna molto studiata, ma alla fine quello che vince sempre è la credibilità del candidato. Sala ha in città una base solida di consenso, su cui abbiamo lavorato”. Almeno due riunioni a settimana in presenza e a distanza a partire da marzo per la squadra di Proforma: Giovanni Sasso, Dino Amenduni e Andrea Camorrino, tre senior delle quattordici menti creative dell’agenzia. “Sembrava impossibile vincere al primo turno, tutti dicevano che il centrodestra sarebbe stato fortissimo – riflette Sasso – e invece nonostante l’astensione Sala ha vinto con 50mila voti in più del primo turno di cinque anni fa. Siamo felici che sia stata la prima volta nella storia di Milano, e che ci siamo noi in questa prima volta”.

Un pizzico di orgoglio per l’agenzia nata a Bari, “che va a fare comunicazione nella patria della comunicazione”. La ricetta vincente, “portare un po’ di leggerezza nei rapporti, anche a Milano – sorride Giovanni Sasso – per creare un rapporto amichevole sempre nella cornice della professionalità”. E quindi “i pacchi di cibo da giù” e la goliardia nella chat del Fantacalcio servono a saldare la sintonia tra consulenti e candidati, soprattutto quando ci sono mille chilometri di distanza che separano l’ufficio dell’agenzia dal comitato elettorale.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche