13.9 C
Comune di Bari
martedì 26 Ottobre 2021
Home Apertura Pnrr, il nodo verde di Fuksas terminerà entro il 2026: l'opera 'green'...

Pnrr, il nodo verde di Fuksas terminerà entro il 2026: l’opera ‘green’ collegherà tre quartieri di Bari

Notizie da leggere

C’è una data certa ed è quella di fine lavori: dovrà essere concluso entro il 2026 il cantiere del nodo verde di Fuksas. Un obbligo imposto dal Pnrr nell’ambito del quale l’opera è stata finanziata con 100 milioni di euro. L’obiettivo è accelerare il più possibile tutte le attività propedeutiche all’apertura del cantiere che potrebbe partire nel secondo semestre del 2023.

La riunione di oggi tra tecnici comunali e Rfi dà ufficialmente il via agli incontri operativi per coordinare i due interventi: quello da 100 milioni di euro e quello da 40 milioni di euro circa di competenza di Rete Ferroviaria Italiana. I 20 mesi che mancano alla possibile apertura del cantiere serviranno anche a definire i progetti definitivo ed esecutivo.

Un intervento di ricucitura tra tre quartieri della città e con un’impronta altamente green: è stato inserito dal Ministero delle infrastrutture e mobilità sostenibili tra gli otto progetti pilota ad alto rendimento. Il punto di partenza è lo schema redatto dall’archistar Massimiliano Fuksas, vincitore nel 2017 del concorso internazionale di idee.

L’area interessata è di 160mila metri quadri e include piazza Aldo Moro e tutto il fascio ferroviario compreso tra corso Italia e via Capruzzi sull’asse nord-sud e da corso Italia a via Eritrea sull’asse ovest-est. Un’opera di ricucitura urbana che grazie all’eliminazione dei fasci di binario permetterà di riallacciare due parti della città collegate da una stazione ponte, la cosiddetta piastra che avrà la forma di una vera a propria piazza. Il verde sarà uno dei protagonisti di questo intervento con un parco di 70 ettari, viali alberati e piste ciclabili.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche