8.2 C
Comune di Bari
sabato 4 Dicembre 2021
Home Apertura Treni, ritardi e passeggeri a terra sulla Bari-Foggia. I pendolari: “Queste le...

Treni, ritardi e passeggeri a terra sulla Bari-Foggia. I pendolari: “Queste le norme anti Covid?”

Notizie da leggere

“I treni precedenti erano in ritardo. Quando è così la gente, alla disperata, prende il primo che arriva in stazione perché non sa se e quando passeranno gli altri. Il risultato? Siamo stati fermi a Palese per 20 minuti perché in sovraccarico”. Inizio settimana da incubo per i pendolari diretti a Bari nella prima mattinata di oggi. La denuncia arriva a Telebari da un cittadino di Molfetta, ma sono tanti i post pubblicati nei gruppi social dedicati tra le 7.30 e le 8.00: orario di punta per chi deve raggiungere scuole e uffici.

Nel mirino dei pendolari, così, finisce Trenitalia. “Una vergogna infinita – si legge su Facebook, tra foto di vagoni pieni di gente -. Treni in ritardo, treni cancellati e questo è il risultato. Alla faccia di tutte le norme anti Covid”. E in effetti i ritardi segnalati per i convogli ferroviari della linea Bari-Foggia variano tra i 20 ed i 30 minuti. “I treni viaggiano con ritardi medi di 20 minuti”, confermano da Trenitalia.

“Così siamo fermi a Palese perché la gente vuole entrare, ma non c’è posto – scrive una ragazza nel gruppo ‘Pendolari Puigliesi’, confermando la denuncia arrivata in redazione -. Si viaggia in carro bestiame. Mi domando dove sia la Polizia Ferroviaria che, in teoria, avrebbe dovuto prevedere e prevenire questo caos”.

 


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti