13.4 C
Comune di Bari
giovedì 9 Dicembre 2021
Home Attualità Al via l’anagrafe digitale, certificati online in maniera autonoma e gratuita: tutte...

Al via l’anagrafe digitale, certificati online in maniera autonoma e gratuita: tutte le info

Notizie da leggere

Parte oggi, lunedì 15 novembre, in Italia il progetto anagrafe digitale: servizio che consente ai cittadini di ottenere i certificati anagrafici online, in maniera autonoma e gratuita, accedendo a una specifica piattaforma messa a disposizione sul sito del Ministero dell’Interno. I cittadini iscritti all’anagrafe potranno scaricare 14 certificati per proprio conto o per un componente della propria famiglia, senza bisogno di recarsi fisicamente allo sportello. Questi i certificati che si possono ottenere:

– Nascita

– Matrimonio

– Cittadinanza

– Esistenza in vita

– Residenza

– Residenza AIRE

– Stato civile

– Stato di famiglia

– Residenza in convivenza

– Stato di famiglia AIRE

– Stato di famiglia con rapporti di parentela

– Stato Libero

– Anagrafico di Unione Civile

– Contratto di Convivenza

“Per i certificati digitali – precisa una nota del Ministero – non si dovrà pagare il bollo e saranno quindi gratuiti. Potranno essere rilasciati anche in forma contestuale (ad esempio cittadinanza, esistenza in vita e residenza potranno essere richiesti in un unico certificato). Al portale si accede con la propria identità digitale (SPID, Carta d’Identità Elettronica, CNS) e se la richiesta è per un familiare verrà mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. Il servizio, inoltre, consente la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e di poterlo scaricare in formato .pdf o riceverlo via mail”.

Il progetto è nella sua fase embrionale. A questi primi certificati scaricabili online, infatti, “se ne potranno aggiungere facilmente altri senza modifiche al quadro normativo” dicono dal Ministero e “nei prossimi mesi saranno implementati ulteriori servizi per il cittadino, come le procedure per effettuare il cambio di residenza”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti