10.5 C
Comune di Bari
mercoledì 8 Dicembre 2021
Home Attualità Bari, apre un nuovo McDonald's. La multinazionale cerca 40 persone per il...

Bari, apre un nuovo McDonald’s. La multinazionale cerca 40 persone per il ristorante

Notizie da leggere

L’avviso sul sito parla chiaro. “Per la nuova apertura prevista a Bari, McDonald’s selezionerà circa 40 persone per la posizione di “addetto ristorazione​-​crew: se sei alla ricerca di un lavoro part-time e abiti nelle vicinanze dei ristoranti partecipa alle selezioni, stiamo cercando te”. La collocazione del nuovo ristorante è ancora un segreto, ma l’edizione di oggi di Repubblica Bari parla di trattative in corso per un suolo su via Giulio Petroni, a ridosso della tangenziale. L’ipotesi più accreditata, seppure non confermata dagli uffici della multinazionale, sarebbe quella di via Carlo Alberto Dalla Chiesa. Traversa, appunto, di via Giulio Petroni.

E così McDonald’s (in Italia dal 1986, oggi presente con 610 ristoranti, sei tra Bari e Casamassima) tornerebbe a investire in città, dopo l’ultima apertura su corso Vittorio Emanuele nel palazzo ex Motta. Per la nuova sede prevista a Bari, McDonald’s selezionerà circa 40 persone per la posizione di Addetto Ristorazione​-​Crew. Il profilo ricercato deve avere “approccio multitasking, flessibilità, gestione del tempo e spiccato orientamento al cliente – si legge nell’avviso – Tipicamente l’attività si divide tra cucina e sala ristorante, è prevista una formazione specifica in tutte le posizioni. In cucina, il Crew prepara prodotti dalla qualità eccellente, collabora con i colleghi per gestire al meglio le richieste dei clienti, ha la possibilità di conoscere tutti gli elementi della gestione di una cucina professionale e di un’attività di ristorazione, con elevatissimi standard di sicurezza e qualità. In sala, il crew si occupa di accogliere i clienti e di supportarli ai kiosk nella scelta dei diversi menù e fa sì che il cliente possa vivere un’esperienza piacevole all’interno dei nostri ristoranti”.

I requisiti richiesti sono: “flessibilità e disponibilità a lavorare part-time, su turni giornalieri e notturni, durante i weekend e giorni festivi, diploma di scuola media inferiore, ottime doti relazionali, orientamento al teamworking, la conoscenza di un’altra lingua oltre l’italiano sarà considerato requisito preferenziale”. Candidature entro il 12 dicembre 2021.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti