9 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeAttualitàVaccini Covid, Lopalco: "Immunizzare i bambini senza tentennamenti"

Vaccini Covid, Lopalco: “Immunizzare i bambini senza tentennamenti”

Notizie da leggere

“Dopo un uso estensivo fatto negli Stati Uniti, la vaccinazione contro Covid-19 nei bambini fra 5 ed 11 anni approda anche in Europa. I bambini in questa fascia di età dovrebbero essere vaccinati almeno per tre motivi”: perché “si ammalano anche seriamente”; “possono svilupparsi numerose complicanze, anche a distanza”; e perché “oggi il virus circola ad alta intensità in questa fascia di età, pertanto il rischio di malattia severa per i bambini aumenta in termini assoluti”.

Lo sostiene l’epidemiologo Pierluigi Lopalco. “Ad oggi – spiega – sono stati vaccinati con almeno una dose più di 3.600.000 bambini americani e nessun particolare segnale di sicurezza è emerso. Esattamente come nelle altre età. La dose che si usa nei bambini è pari ad un terzo rispetto a quella degli adulti. Nulla di nuovo sotto il sole. Anche per altri vaccini nei bambini basta una dose ridotta per ottenere gli stessi risultati immunizzanti. Insomma un vaccino dall’ottimo profilo di sicurezza ed efficacia per proteggere i nostri bambini contro una malattia potenzialmente letale”.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!