11.4 C
Comune di Bari
mercoledì 26 Gennaio 2022
HomeAperturaTangenti, dirigente Protezione civile Puglia arrestato dopo avere ricevuto 10mila euro

Tangenti, dirigente Protezione civile Puglia arrestato dopo avere ricevuto 10mila euro

Notizie da leggere

La Guardia di Finanza di Bari ha arrestato in flagranza di reato Antonio Mario Lerario, dirigente della Regione Puglia (sezione strategia e governo dell’offerta e, ad interim, sezione Protezione Civile), con l’accusa di corruzione. Lerario è stato fermato, dopo aver ricevuto, in una busta, la somma di 10.000 euro in contanti da parte di un imprenditore che opera nel settore dell’edilizia.
L’arresto in carcere è avvenuto nell’ambito di indagini in corso relative alla attività di Lerario come dirigente della Protezione civile regionale. A quanto si apprende, l’imprenditore che avrebbe consegnato al dirigente la busta con denaro ritenuta una tangente, “ha in corso – fa sapere la Procura in una nota – contratti di appalto per la somma di oltre 2.000.000 di euro con la Protezione Civile regionale”. Dopo l’arresto in flagranza, la Procura chiederà la convalida della misura cautelare e l’indagato comparirà dinanzi al gip per essere interrogato.
Il presidente della Regione Puglia Emiliano ha appreso “con amarezza e sconcerto le notizie di stampa sull’arresto del dirigente Mario Lerario” (si legge in una nota) e ha immediatamente disposto la convocazione di una Giunta straordinaria, che si terrà al termine dei lavori del Consiglio, per deliberare la revoca degli incarichi a Mario Lerario e la contestuale nomina del nuovo responsabile delle Sezioni Protezione civile e Strategie e governo dell’offerta.
La Giunta regionale si è riunita in seduta straordinaria durante la pausa dei lavori consiliari per revocare gli incarichi assegnati al dirigente Mario Lerario e deliberare il conferimento ad interim della Sezione Protezione civile e della sezione Strategie e governo dell’offerta a Nicola Lopane, già dirigente regionale della sezione Raccordo e Controlli al sistema regionale.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

1 commento

  1. Non so quanto guadagni un dirigente della regione Puglia, ma di sicuro molto più del mio misero stipendio di 2000 euro al mese come guardia medica, eppure pare che non bastino i 77 mila o gli 89 mila euro l'anno a questi signori.
    L'unica consolazione che ho è che almeno la mia coscienza è pulita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!