9.4 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeAttualitàBari, il Covid non frena le partenze per Capodanno: difficile rinunciare alle...

Bari, il Covid non frena le partenze per Capodanno: difficile rinunciare alle vacanze

Notizie da leggere

I trolley scivolano verso i varchi. Qualche piccola coda si forma al banco check-in. Ci si potrebbe aspettare un traffico aeroportuale sostanzialmente bloccato, considerata la situazione pandemica. Invece in tanti per queste vacanze hanno scelto comunque di spostarsi in aereo, per una breve vacanza o per ricongiungersi con i propri parenti.

Nei primi 20 giorni di dicembre la riduzione rispetto al 2019, da prima che il Covid arrivasse in Europa, è di appena il 3%, con ben 260mila passeggeri che hanno fatto scalo a Bari. Il traffico nazionale è addirittura cresciuto del 9% arrivando a 193mila passeggeri in poco meno di un mese. E questa mattina in aeroporto c’era sia chi si muoveva in altre località italiane, magari per fare ritorno a casa, sia chi si preparava per passare il Capodanno all’estero.

Un traffico intenso si registra anche sul fronte degli arrivi. Sebbene i turisti non siano gli stessi delle migliori stagioni estive, c’è comunque qualcuno che ha scelto Bari per festeggiare l’alba del 2022 in Italia. E certamente anche le prossime giornate faranno registrare numeri importanti. Tra il 27 dicembre e il 2 gennaio sono infatti in programma ben 780 voli.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!