3.9 C
Comune di Bari
venerdì 28 Gennaio 2022
HomeAttualitàBari, cassonetti dell’indifferenziata più grandi: al via la sostituzione in 18 strade...

Bari, cassonetti dell’indifferenziata più grandi: al via la sostituzione in 18 strade della città

Notizie da leggere

Nell’ambito delle attività di riorganizzazione della raccolta su strada e dei percorsi per il ritiro dei rifiuti, nelle prossime settimane saranno modificate alcune postazioni per la raccolta della frazione indifferenziata. Sono diverse le zone individuate da Amiu su cui l’azienda interverrà nelle prossime settimane, sia spostando i cassonetti per agevolare la manovra degli addetti alla raccolta sia sostituendo una parte degli attuali contenitori da 1.100 litri presenti nei punti individuati. Alcuni di questi, infatti, saranno rimpiazzati da cassonetti di capienza maggiore – nello specifico, da 2.400 litri – in modo da evitare che gli stessi si riempiano ben oltre la misura consentita e che, di conseguenza, i rifiuti vengano accumulati lungo la strada come spesso accade. Tutti i nuovi cassonetti verranno riposizionati in postazioni limitrofe a quelle attuali.

“Al fine di favorire una più armonica organizzazione dei percorsi delle squadre che si occupano della raccolta dei rifiuti indifferenziati e, contestualmente, migliorare il decoro e la funzionalità dei contenitori della raccolta dei rifiuti – commenta l’assessore all’Ambiente, Pietro Petruzzelli – con Amiu abbiamo deciso di eliminare una buona parte dei contenitori neri in plastica diffusi sul territorio cittadino. Alcuni di loro, garantendo gli stessi volumi attuali, saranno sostituiti con cassonetti di metallo. In questa maniera cerchiamo di eliminare anche la pessima abitudine di alcuni cittadini di lasciare aperti i coperchi dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti indifferenziati”. Di seguito le strade individuate per la rimozione dei cassonetti e la modifica delle postazioni:

–              sottopasso Duca degli Abruzzi – Murat: 1 contenitore da rimuovere

–              via Dieta di Bari – Murat: 3 contenitori da rimuovere

–              via Spalato – Madonnella: 2 contenitori da rimuovere

–              via Tanzi – Madonnella: 3 contenitori da rimuovere

–              via Bovio – Libertà: 8 contenitori da rimuovere

–              via Brigata Bari – Libertà: 3 contenitori da rimuovere

–              via Curzio dei Mille – Libertà: 2 contenitori da rimuovere

–              via Nitto De Rossi – Libertà: 4 contenitori da rimuovere

–              via Amoruso – Poggiofranco: 1 contenitore da rimuovere

–              strada vicinale San Pasquale – San Pasquale: 1 contenitore da rimuovere

–              via Enrico Toti – Carrassi: 2 contenitori da rimuovere

–              via Luigi Galvani – Carrassi: 1 contenitore da rimuovere

–              via Sabotino – Carrassi: 7 contenitori da rimuovere

–              strada provinciale Modugno Carbonara – Picone: 1 contenitore da rimuovere

–              via Milella – Picone: 4 contenitori da rimuovere

–              via Vicinale Sottomuro – Picone: 1 contenitore da rimuovere

–              via Umbria – San Paolo: 1 contenitore da rimuovere

–           via del Monastero – Carbonara: 2 contenitori da rimuovere.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!