22.3 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

sabato 21 Maggio 2022
HomeAttualitàOncologico, nuova macchina refrigerante: permetterà di usare i caschetti anti-alopecia da chemio

Oncologico, nuova macchina refrigerante: permetterà di usare i caschetti anti-alopecia da chemio

Notizie da leggere

Nuova dotazione tecnologica all’Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari: è stata consegnata la macchina refrigerante che permetterà di usare i caschetti anti-alopecia da chemioterapia. Il nuovo apparecchio è già in uso in uno degli ambulatori di oncologia medica dell’Istituto. Il nuovo macchinario è stato acquistato grazie ad un progetto di ricerca finalizzata, finanziato direttamente dal ministero della Salute, che ha coinvolto l’istituto oncologico di Bari insieme ad altri 7 istituti di cura italiani. Obiettivo del progetto: lo sviluppo di sistemi di intelligenza artificiale per supportare i medici nelle decisioni terapeutiche.

Nel team di progetto, gli oncologi Vito Lorusso e Francesco Giotta e la fisica sanitaria Raffaella Massafra. Il gruppo di ricerca multidisciplinare coinvolto nel progetto valuterà l’impatto dell’utilizzo dei caschetti nel percorso di cura e sulla qualità della vita delle pazienti. Anche la sala per le infusioni chemioterapiche è tutta nuova, grazie alle foto artistiche acquistate con i fondi raccolti con l’evento di beneficienza ‘Insieme per l’oncologico’, realizzato lo scorso dicembre.

Tramite la stessa raccolta fondi, sono stati inoltre acquistati turbanti in tessuto e buoni-parrucca per le pazienti in chemioterapia, due caschetti refrigeranti da usare con il nuovo macchinario e due smart tv da 44 pollici, già sistemati nelle sale d’attesa dell’ambulatorio di oncologia medica e di ematologia.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!