20.5 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

domenica 22 Maggio 2022
HomeAttualitàVenerdì Santo, tutti i percorsi delle processioni nei quartieri di Bari e...

Venerdì Santo, tutti i percorsi delle processioni nei quartieri di Bari e le modifiche alle corse Amtab

Notizie da leggere

Bari si prepara ai sentitissimi riti del Venerdì Santo. Venerdì 15 aprile ci saranno ben cinque processioni dei Misteri nei quartieri del capoluogo, che si dipaneranno dalla mattinata fino a tarda sera. La prima processione riguarderà Bari Vecchia, il quartiere murattiano ed il Libertà, mentre le altre interesseranno in fascia serale le ex frazioni di Palese e Santo Spirito, Loseto, Carbonara e Ceglie del Campo.

BARI VECCHIA, MURAT E LIBERTÀ

Partenza prevista dalla chiesa di San Gaetano al mattino, intorno alle 9.30. La processione dei nove Misteri sarà organizzata dalla “Pia Unione dei Misteri della Vallisa” come accade in tutti gli anni dispari e si svolgerà principalmente per le viuzze di Bari Vecchia per la sua prima parte. Dal pomeriggio, dopo il rientro nella Cattedrale di San Sabino intorno alle ore 14.00, le sacre effigi saranno portate in processione per le principali arterie del quartiere murattiano e del Libertà a partire dalle ore 15.00.

A tal proposito “L’AMTAB S.p.A. – si legge in un comunicato – informa che in riferimento agli opportuni provvedimenti adottati dalla Polizia Municipale e Protezione Civile del Comune di Bari con diverse ordinanze, in occasione delle “Processioni dei Misteri”, che interesseranno diverse pubbliche vie, venerdì 15 aprile 2022, nell’arco dell’intera giornata e comunque sino al termine delle esigenze, potrebbero verificarsi alcuni ritardi per i bus delle linee che percorrono le vie limitrofe e/o interessate dalle manifestazione religiose”.

Nello specifico, i disagi in centro a Bari si potrebbero verificare dalle ore 15:00 sino al termine delle esigenze, intorno alle 21.00.

Gesù Morto – Vallisa

PALESE

La processione dei Misteri di Palese è un’antica tradizione, con i gruppi statuari, ben 20, che sono in maggioranza ospitati da famiglie all’interno di abitazioni private. La partenza è prevista per le 18.00 dalla Chiesa madre di San Michele Arcangelo e si dipanerà secondo il seguente percorso: Piazza Magrini, Corso Vittorio Emanuele II, Via Gino Priolo, Largo Renna, Via Armando Diaz, Via Amedeo di Savoia, Via Duca D’Aosta, Via Modugno, Via Saverio Sgaramella, Via Fiume, Vico IV Fiume, Via La Croce, Via Generale Vacca, Via Italo Balbo, Via Valle, Via Caputo, Via Capitaneo, Piazza Capitaneo, Corso Vittorio Emanuele II, Piazza Magrini e rientro nella parrocchia di San Michele Arcangelo intorno a mezzanotte.

Il momento più suggestivo si avrà alle 23.00 circa, quando tutti i Misteri si raduneranno attorno a Piazza Capitaneo, al buio e le uniche fonti di luce saranno proprio quelle provenienti dagli stessi gruppi statuari. Qui il popolo, i Portatori e le bande si fondono, divenendo un’unica grande folla che, in silenzio assoluto, attende la benedizione impartita dal parroco con la Reliquia del Legno Santo.

Accompagneranno la processione il Complesso Bandistico “Nino Rota” di Bari – Palese, diretto da l M° Giuseppe Demichele, e la Bassa Banda “Città di Bitonto”, diretta dal M° Michele Tarantino.
Quanto al trasporto urbano, l’Amtab ha reso noto che dalle ore 18.00 potrebbero aversi ritardi o modifiche alle corse. In direzione Lido Lucciola-S. Spirito: i bus giunti in via Nazionale ang. via Vittorio Veneto, proseguiranno per via Nazionale, con ripresa del percorso ordinario (non transitano in Palese); in direzione piazza Moro: i bus giunti in via Nazionale ang. via Vittorio Veneto, proseguiranno per via Nazionale, con ripresa del percorso ordinario (non transitano in Palese); linea 33 in direzione via della Lealtà – Q. S. Pio: i bus giunti in via Nazionale ang. via Vittorio Veneto, proseguiranno per via Nazionale, con ripresa del percorso ordinario (non transitano in Palese); in direzione viale Jacobini – Z.I.: i bus giunti in via Nazionale ang. via Capitaneo, proseguiranno per via Nazionale sino al bivio per l’aeroporto, con ripresa del percorso ordinario (non transitano in Palese).
Ultima Cena – Palese

 

SANTO SPIRITO

L’uscita dei cinque Misteri (il bellissimo Ecce Homo di fine ‘800, in foto in home, il Cristo Morto, l’Addolorata, il Crocifisso e il Legno Santo) dalla parrocchia dello Spirito Santo su via Napoli è prevista per le 19.00. Poi il corteo processionale si dirigerà verso via Palermo, via Lucca, via Conte Mossa, via Massari, corso Umberto I fino alla rotatoria per il lungomare Cristoforo Colombo. Poi il rientro da via Giannone e via Napoli sino alla chiesa, previsto per le 22.30 circa.

In questo caso, dalle ore 17:00 e per il tempo strettamente necessario al passaggio della processione potranno subire ritardi i mezzi sulle linee 1, 33 e 61.

CEGLIE DEL CAMPO

La processione dei 58 Misteri a Ceglie del Campo partirà alle 19.00 da piazza S. Maria del Campo e percorrerà via Municipio, via D. Di Venere, via Sant’Angelo, piazza V. Emanuele II, via V. Veneto, via F. Rubini, via Umberto I, via Municipio e ritorno in piazza S. Maria del Campo. Anche in questo caso, così come a Palese, molti gruppi statuari sono ospitati nelle abitazioni private di alcune famiglie, che tramandano la tradizione di generazione in generazione. L’evento della pietà popolare è coordinato dalla parrocchia di Santa Maria del Campo e della Pietà e dal Comitato feste patronali “Maria SS. di Buterrito”.

L’Amtab ha previsto possibili disagi sulla linea 11, in direzione p.zza Moro: i bus in partenza dal capolinea, infatti, svolteranno per via Trisorio Liuzzi e proseguiranno via S. Gaspare del Bufalo (Ist. “Scolastico Calamandrei”) e poi da via Vaccarella con ripresa del percorso ordinario. Contestualmente sono state instituite due fermate provvisorie: via San Gaspare del Bufalo, in entrambi i sensi di marcia, in prossimità dell’ Ist. Scolastico “Calamandrei”.

Misteri – Ceglie del Campo

CARBONARA

La processione del quartiere del IV Municipio è invece composta da 27 simulacri e si dipanerà dalle 19.30 da piazza Santa Maria del Fonte, nei pressi della chiesa Matrice. Da qui inizia il percorso della lenta ed ordinata processione dei Misteri, che si svolge costantemente tra due ali di fedeli e in un’atmosfera “di devozione e commozione”, fino a culminare nel momento del cosiddetto “Incontro” in piazza Umberto I, in genere intorno alle ore 22.00, tra la Madonna Addolorata e Cristo Morto.

Poi è prevista la ripresa per il restante itinerario sino a raggiungere nuovamente la piazza antistante la Chiesa Matrice, dove si conclude con il rientro dell’Addolorata. Tutte le immagini vengono poi riportate nelle abitazioni del rispettivo proprietario.

In questo caso, i mezzi urbani subiranno ritardi e modifiche sulle linee 4 e 30. Per la line 4, in direzione Ist. Agronomico-Ceglie: i bus effettueranno il percorso ordinario sino allo slargo di via De Marinis dove effettueranno l’inversione di marcia e ritorneranno su via A. De Gasperi, svolta a sx su via Geremia d’Erasmo (casa di riposo per anziani) e proseguiranno per viale Trisorio Liuzzi, via Ospedale Di Venere, via Vaccarella, via S.Gaspare del Bufalo (capolinea);
in direzione piazza Moro: i bus da via S. Gaspare del Bufalo (capolinea) si immetteranno
su via Trisorio Liuzzi, via Geremia d’Erasmo, via De Marinis sino allo slargo dove
effettueranno l’inversione di marcia e ritorneranno su via A. De Gasperi con ripresa del
percorso ordinario.

Quanto alla linea 30, Amtab rende noto che in direzione via Don Nuzzi-Loseto, i bus effettueranno il percorso ordinario sino allo slargo di via De Marinis dove effettueranno l’inversione di marcia e ritorneranno su via A. De Gasperi, svolteranno a sx su via Geremia d’Erasmo (casa di riposo per anziani) e proseguiranno per viale Trisorio Liuzzi, via Ospedale Di Venere, via Vaccarella, via S.Gaspare del Bufalo, via Trisorio Liuzzi sino al raggiungimento del capolinea ordinario via Don Nuzzi – Loseto;
in direzione via Delle Margherite-Zona industriale: i bus in partenza dal capolinea
ordinario si immetteranno su via Trisorio Liuzzi, via Geremia d’Erasmo, via De Marinis sino
allo slargo dove effettueranno l’inversione di marcia e ritorneranno su via A. De Gasperi
con ripresa del percorso ordinario.

LOSETO

Di grande impatto anche la processione di Loseto, con i dieci Misteri che muovono dalla chiesa di San Giorgio, patrono di quello che è divenuto quartiere nel 1970. Analogamente a quanto accade a Carbonara, Ceglie e Palese, i gruppi statuari sono tenuti in molti casi in casa da famiglie che si tramandano un’antica tradizione.

Anche a Loseto, questa sera, a partire dalle ore 20.30, potrebbero esservi rallentamenti e disagi alle linee dell’Amtab che raggiungono il popoloso quartiere. Per qualsiasi informazione si può sempre consultare il numero verde dell’azienda municipalizzata dei trasporti 800450444.

 

 

 

 

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!