Home Cronaca Bari, fruttivendolo viola norme anti-Covid: aveva 4 dipendenti in nero. Scatta la...

Bari, fruttivendolo viola norme anti-Covid: aveva 4 dipendenti in nero. Scatta la multa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Non rispettava le norme anti-Covid sulla sicurezza sul lavoro e aveva alle proprie dipendenze quattro lavoratori in nero. Il titolare di una ditta con sede nel mercato ortofrutticolo coperto Don Bosco, all’interno dei locali dell’Ex Manifattura Tabacchi di Bari, è stato denunciato, sanzionato per alcune migliaia di euro e la sua attività è stata sospesa.

A scoprire il fruttivendolo non in regola sono stati i carabinieri di Bari Scalo con i colleghi del nucleo Ispettorato del Lavoro, nell’ambito dei controlli sul rispetto del distanziamento sociale e sulla regolarità dei rapporti di lavoro.

I militari hanno così accertato l’impiego di quattro lavoratori in nero e diverse omissioni sulla sicurezza: la mancata nomina del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dei rischi e del medico competente, l’assenza di sorveglianza sanitaria ed informazione/formazione dei dipendenti sui rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro, l’omessa redazione del previsto Documento di valutazione dei rischi (Dvr).

Al momento dei controlli, inoltre, il titolare era sprovvisto di prodotti igienizzanti da mettere a disposizione dei dipendenti e dei clienti, come prevedono le prescrizioni anti-Covid e non indossava correttamente la mascherina.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui