Home Apertura Bari, impianti antincendio e dotazioni di bordo non a norma: la Guardia...

Bari, impianti antincendio e dotazioni di bordo non a norma: la Guardia Costiera stoppa mercantile portoghese

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

È arrivata nel porto di Bari il primo giugno con un carico di soda caustica proveniente dalla Turchia, non ha superato positivamente i controlli obbligatori degli ispettori della Guardia Costiera e adesso potrà ripartire solo dopo aver posto rimedio alle carenze riscontrate durante l’ispezione e reso più accettabili le condizioni di sicurezza della navigazione per passeggeri, equipaggio e carico trasportabile. Lo stop, arrivato nelle scorse ore, riguarda una motonave battente bandiera portoghese.

Nello specifico, il provvedimento di detenzione del mercantile è scattato per una serie di problematiche riguardanti gli impianti antincendio e le dotazioni di bordo, ma gli uomini della Guardia Costiera, nel corso dei test, hanno constatato condizioni generali della nave non conformi alla navigazione in sicurezza. Il provvedimento di detenzione della nave è stato notificato anche al registro navale di classifica dell’unità e allo stato di bandiera.