Home Cronaca Bari, calunniò l’Ordine degli Avvocati: condannato commercialista 75enne

Bari, calunniò l’Ordine degli Avvocati: condannato commercialista 75enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il Tribunale monocratico di Bari ha condannato alla pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione il commercialista 75enne Gaetano Telegrafo, imputato per calunnia nei confronti di 15 ex e attuali consiglieri dell’Ordine degli avvocati di Bari, tra i quali il presidente Giovanni Stefanì e il suo predecessore, presidente all’epoca dei fatti, Manuel Virgintino.

Il professionista, già condannato un anno fa alla pena di otto mesi di reclusione per oltraggio e diffamazione nei confronti delle stesse persone, dovrà anche risarcire l’Ordine, costituito parte civile con l’avvocato Gaetano Sassanelli.

La vicenda risale al giugno 2014. L’imputato avrebbe accusato, sapendolo innocente, uno dei consiglieri dell’Ordine degli avvocati di Bari di tentata truffa, tentata estorsione e tentata appropriazione indebita con riferimento a un parere di congruità di una parcella legale. Avrebbe incolpato poi i colleghi di non averlo denunciato per questi presunti reati.